sabato 28 novembre 2015

VISIONE Ia - AVVISO CONTRO LO SPIRITISMO

    Una notte, non molto tempo dopo la conversione del fratello Branham, egli ritornava da un posto situato sotto un vecchio albero di quercia, dove prima era stato impegnato in una preghiera appartata. Era fra l'una e le tre di notte. Sua madre e suo padre lo udirono mentre entrava nella sua camera ed essi lo chiamarono dicendogli che la sua sorellina era malata. Egli si inginocchiò e pregò per lei e poi ritornò nella propria stanza.

     Dopo essere entrato nella sua stanza, udì un suono che era simile a due fili elettrici che si sfregavano congiungendosi con un arco. A quel tempo, egli lavorava come guardafili e pensò che ci doveva essere un corto nel circuito della casa. Ma, all'improvviso, il suono cambiò e una strana Luce riempì la stanza. Poi, gli sembrò di stare nell'aria. Essa lo impaurì moltissimo e pensò che stava morendo.

     Dopo questo, egli notò che la Luce stava tutta attorno a lui. Guardando su, vide una grande Stella proprio in alto, da dove la Luce proveniva. Essa venne sempre più vicino. Poi sembrò che egli non riuscisse né a respirare né a parlare. Dopo, la Stella sembrò mettersi sul suo petto.

      A quel punto, la scena cambiò e gli sembrò di apparire su una verde collina erbosa e, proprio di fronte a lui, giaceva un vecchio formato di barattolo a quattro angoli di dolciumi. Dentro al barattolo stava una grande falena del tabacco o una mosca: che cercava di liberarsi. Egli cominciò a girarsi verso la sua destra, e c'era il potente Angelo che lo stava guardando. L'Angelo disse: "Guarda quello che Io ho da mostrarti". Allora, il fratello Branham vide un braccio gettare una pietra e rompere il barattolo di dolciumi. La falena cercò di volare via. Ma, essa non riuscì a sollevarsi dal suolo; il suo corpo era troppo pesante per le sue piccole ali.

     Poi, fuori dalla falena uscirono sciami di mosche e una delle mosche volò nell'orecchio del fratello Branham. L'Angelo gli disse: "Le mosche che tu hai visto rappresentano gli spiriti cattivi, come gli spiriti di divinazione o indovini".

     Allora, Egli lo avvertì: "Stai attento". Questo fu ripetuto tre volte. Dopo, il fratello Branham tornò in se stesso. Quella notte, egli non riuscì più a dormire. Il giorno seguente, egli stette molto attento. Egli tenne d'occhio ogni movimento aspettandosi che qualcosa potesse accadere in qualsiasi momento. L'intera cosa era molto nuova a lui, poiché era il primo avvertimento che avesse mai avuto attraverso una visione.

      A mezzogiorno, quel giorno, egli andò in un piccolo negozio di drogheria per comprare il suo pranzo. C'era un cristiano che lavorava nel negozio, il fratello Branham lo aveva da poco condotto al Signore. In seguito, egli fu un grande aiuto per il fratello Branham nell'opera del Vangelo. Lì, mentre il fratello Branham gli stava raccontando la sua visione, una donna entrò dalla porta di fronte del negozio.

      Il fratello Branham ebbe una particolare sensazione e capì che uno strano spirito era entrato. Egli lo riferì al fratello George DeArk, suo amico. La donna si avvicinò a Ed, il fratello del fratello DeArk, e disse: "Sto cercando un uomo di nome Branham. Mi è stato detto che è un uomo di Dio". Allora, Ed chiamò il fratello Branham. Quando egli giunse dove stava lei, ella gli chiese: "Siete voi William Branham, il profeta di Dio?". Egli le rispose: "Io sono William Branham".

      Ella chiese: "Siete voi quello che, all'ospedale, ha compiuto quel miracolo sul signor William Merril e ha guarito Mar O'Honion (ella vive nella E. Oak St., New Albany, Indiana) dopo che ella era stata storpia per diciassette anni?". Egli replicò: "Io sono William Branham; Gesù Cristo li ha guariti". Allora, ella disse: "Io ho perduto una certa concreta proprietà e desidero che voi la individuate per me". Il fratello Branham non ha mai capito quello che ella intendeva dire con la sua affermazione riguardo la concreta proprietà, ma egli capì che satana l'aveva inviata per questa commissione.

      Egli, allora le disse: "Signora, voi siete venuta dalla persona sbagliata; avreste dovuto cercare un chiaroveggente o un medium". Allora, ella si rivolse a lui e chiese: "Voi non siete un medium?". Egli replicò: "Io non lo sono. I medium sono del diavolo. Io sono un cristiano ed ho lo Spirito di Dio". Nell'udire questo, ella gli diede un'occhiata gelida. Prima che egli potesse dire qualsiasi altra cosa, udì lo Spirito di Dio dirgli che ella stessa era una medium e che questa era la mosca che era venuta al suo orecchio nella visione.

     Allora, egli le disse: "La scorsa notte, il Signore mi ha inviato il Suo Angelo in una visione per avvertirmi della vostra venuta e affinché io stia attento. Ringrazio il mio Signore per la Sua mano che conduce. Adesso, questo lavoro in cui voi siete è dal diavolo e voi siete venuta a contristare lo Spirito di Dio". Il suo cuore (della donna - n.d.t.) venne meno ed ella disse che aveva bisogno di una medicina. Il fratello Branham replicò: "Signora, rinunciate a fare queste cose e il vostro cuore starà bene". Ella percorse dal negozio solo una breve distanza quando ebbe un'attacco di cuore e morì proprio sul lato del marciapiede.

     Nella stessa città di New Albany, alcuni giorni più tardi, in un garage, il fratello Branham stava parlando ad alcuni meccanici in merito all'amore di Cristo, e parlò agli uomini anche della visione. Egli stava proprio quasi per chiedere a loro di pregare e di dare il loro cuore a Dio, quando l'uomo del garage vicino alla porta disse: "Billy, tu sei il benvenuto nel mio garage in ogni momento, ma lascia fuori quella religione fanatica". Il fratello Branham replicò: "Signore, dove Gesù non è il benvenuto, io non verrò. Ma io parlo di ciò che è vero, di ciò che Dio mi ha rivelato".

     Dopo che l'uomo rese questa affermazione, fece un'aspra risata, poi strinse la sua mano al fratello Branham e uscì dall'edificio.

     Ma, prima che egli potesse raggiungere il garage, suo genero, indietreggiando fuori dalla porta con il suo camion carico di cascami di ferro, lo colpì schiacciando sia i suoi piedi che le sue anche.

     Due giorni dopo, mentre parlava in un incontro per strada, una signora con un braccio storpio disse al fratello Branham: "So che l'unzione di Dio è su di voi, quando pregate per piacere ricordatevi del mio braccio storpio. Esso è in questa condizione da parecchi anni". Egli le parlò: "Se voi credete veramente stendete il vostro braccio poiché Gesù Cristo vi ha guarita". Immediatamente, il suo braccio si raddrizzò. La povera donna gridò per la gioia mentre si inginocchiò e ringraziò Dio.

     Una donna che stava vicino disse: "Se quella religione che Billy Branham ha è la vera religione, io non la voglio affatto". Ma, mentre ella si girava per andare via, accadde una cosa particolare. Ella inciampò su un asse e, cadendo a terra, si ruppe il braccio in quindici punti. Il braccio che si ruppe era sullo stesso lato della donna che era stata guarita.

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page