martedì 24 novembre 2015

IL CARIBU' E L'ORSO

   Il fratello Branham è sempre stato un figliuolo fedele. Così, quando sua madre morì, egli sentì la sua perdita molto profondamente. Ma, l'Iddio di ogni consolazione confortò il suo cuore in merito a lei. E come un genitore premuroso sa come distogliere dalla perdita, Egli gli diede una visione di un futuro viaggio di caccia in Canada. Egli raccontò l'intera visione alla sua chiesa in Jeffersonville, mesi prima che essa venisse ad accadere.

   Nella visione, egli stava cacciando selvaggina grossa in qualche posto del Nord America. Egli non fu in grado di dire precisamente dove, ma conosceva il tipo di selvaggina che avrebbe preso. Una delle prede era una creatura che sembrava come un cervo, ma era molto più grande. Nella sua vita, egli non ne aveva mai visto o cacciato uno simile ad esso. Mentre andava a caccia dell'animale, egli era in compagnia di due uomini, uno dei quali aveva addosso una camicia verde a quadretti. Mentre seguiva furtivamente questa creatura simile ad un cervo, egli vedeva una daina e un daino della stessa razza. Dopo aver raggiunto una posizione per un buon tiro, egli portava giù l'animale e passava dall'altra parte per esaminarlo. Come faceva questo, egli vedeva una piccola mano come quella di un bambino che si allungava e misurava la lunghezza del corno. Sul nastro si leggeva esattamente quarantadue pollici (Circa 107 cm - n.d.t.).

   Mentre egli portava fuori il suo trofeo, vedeva un grande orso dal pelo argentato. Egli uccideva quest'orso con un colpo. Dopo che giaceva morto, egli rifletteva sul fatto che lo aveva ucciso con appena un fucile 270 ed una pallottola da 130 grani che è in effetti troppo piccola per selvaggina di quella misura. Egli scuoiava l'orso. Poi, la visione lo lasciò.

   Circa un mese più tardi, un caro amico lo invitò ad andare in Alaska, a caccia di orsi e di alci. Ma, l'invito non sembrò accordarsi con la visione poiché le corna di un alce sono ornate e la creatura, nella visione, aveva le corna di un cervo.

   Circa un altro mese passò ed egli ricevette un invito da Bud (Harvey) Southwick, una guida di prima classe sull'autostrada dell'Alaska, per venire a cacciare l'orso con un altro fratello cristiano, Eddie Byskal, il pastore della guida. In precedenza, il fratello Branham era stato lassù per cacciare e lì aveva avuto la possibilità di aiutare un ragazzo molto malato a recuperare la sua salute. La guarigione avvenne in questo modo.

   Fort St. John è all'estremo nord. Infatti, si trova sù nello Yukon, dove il sole veramente non tramonta; diventa appena buio. Così, i cacciatori avevano molto tempo per parlare delle cose dello Spirito. Il reverendo Byskal stava raccontando a Bud circa gli incontri del fratello Branham, le visioni e le guarigioni. Allora, Bud disse quanto lieto sarebbe stato che il fratello Branham vedesse suo fratello, il quale aveva l'epilessia, poiché era sicuro che qualcosa di buono ne sarebbe derivato. Egli costantemente parlava del fatto che il fratello Branham avesse una visione e pregasse per il ragazzo, allo scopo che potesse essere guarito. Un giorno, dopo che il fratello Branham aveva appena aiutato i suoi compagni a far ritornare i cavalli su un sentiero da cui essi si erano deviati, egli vide una visione di questo giovanotto. Egli stava cavalcando una carrozza (percorrendo la fine del sentiero), così si affrettò per parlare a Bud. Egli disse al signor Southwick che la visione gli aveva mostrato che suo fratello aveva degli attacchi sin da bambino e proseguì nel descrivere il giovanotto. Era esattamente giusto. Egli, allora, gli disse di mandare a chiamare l'uomo, di portarlo a Fort St. John e di vigilare su di lui. Quando l'attacco successivo veniva, egli doveva strappargli la sua camicia e gettarla nel fuoco e le crisi sarebbero cessate. Gli fu detto di fare tutto nel Nome del Signore e la vittoria era assicurata.

   Bene, essi portarono il ragazzo a Fort St. John. Bud disse a Sua moglie che egli aveva il "Così parla il Signore" per lui, così tutto quello che dovevano fare erano le seguenti istruzioni. La povera creatura aveva sei crisi al giorno quando se la passava male. Il suo successivo attacco venne quando Bud era fuori. Ma, la signora Southwick era una cristiana ripiena di Spirito. Quella piccolissima cosa strappò la camicia e la gettò nel fuoco nel Nome del Signore Gesù. Gli attacchi cessarono e non ritornarono più.

   Così, quando questa lettera giunse invitandolo a caccia, egli sentì che doveva andare. Egli e Fblack Sothman si avviarono e, lungo la strada, raccontarono la visione a centinaia di persone. Ci furono, quindi, molti membri che aspettarono il risultato del viaggio, ansiosi di vedere se questo era il tempo o no in cui la visione si sarebbe adempiuta.

   I due uomini andarono così lontano per cercare di tracciare una descrizione della collocazione nel paese e dei due animali che sarebbero stati presi.

   Dopo essere arrivato e aver parlato con la sua guida, egli fu semplicemente informato che lì attorno non c'erano animali come quelli. In primo luogo, anche i cervi erano scarsi lì attorno; poi, i caribù hanno le corna ornate le quali l'animale non aveva nella visione e non c'erano orsi attorno né, in particolare, grizzly con il pelo argentato. La nazione era un paese di pecore, quindi sarebbe stato bene che essi si dedicassero a questo.

   Il reverendo Branham non era preoccupato poiché la visione poteva adempiersi in una data posteriore. Egli sapeva una cosa, la visione avrebbe avuto successo. Essi si avviarono per cercare pecore. Circa tre giorni prima, nelle colline, Eddie era caduto in una insenatura, così era ritornato giù alla roulotte per cambiarsi. Gli altri continuarono e raggiunsero una più alta altitudine. Nella mattinata, essi uscirono ed individuarono il loro primo tentativo di caccia. Videro un caribù e un vitello. Dopo, videro alcune pecore. Vedendo un caribù maschio, Eddie l'uccise e lo prepararono e lo portarono nel campo.

   Allora, il fratello Branham e Bud uscirono con il pensiero di guardare sull'altra parte della montagna per la caccia. Il fratello Branham decise di esaminare attentamente con il suo binocolo la veduta della montagna. Come lo fece, c'era quell'animale della visione. Passò il binocolo a Bud. Egli vide un grande caribù, con delle corna che erano diverse. Esse non erano del tipo ornato, ma più simili a quelle di un cervo. L'animale e la collocazione dello scenario erano esattamente in accordo alla visione.

   Allora, Bud accennò al fratello Branham che lì era supposto esserci anche un orso e un uomo con una camicia verde a quadretti. Il fratello Branham gli disse di guardare in direzione del campo. C'era Eddie con una camicia verde a quadretti che sua moglie aveva messo in valigia per lui e, adesso, egli l'aveva addosso.

   Poi Bud guardò di nuovo in direzione del caribù. Egli era sicuro che esso non poteva essere preso poiché stava guardando dritto sul loro cammino e non c'era copertura sufficiente per nasconderli. Ma, proseguirono e quella bestia non si mosse. Salirono non oltre trentacinque iarde (circa 32 m - n.d.t.) e il reverendo Branham colpì il caribù. Ce ne erano altri nei dintorni , ma essi avevano le corna ornate.

   Adesso,viene la domanda. Non doveva esserci anche un orso? Era qualcosa di simile alla domanda del Vecchio Testamento: Dio ha provveduto la manna, ma può Egli provvedere anche dell'acqua?

   Bud sollevò il binocolo per esplorare la montagna. Egli poté vedere l'intera area e non c'era né un orso, né un luogo dove un orso poteva nascondersi. Bud cominciò a dubitare, ma il fratello Branham gli ricordò che uno dei nomi di Dio è "Il Signore che ci provvede". Sarebbe stato davvero strano che Dio avesse promesso un orso e poi non poteva provvederne uno. Egli diede ad Abrahamo un montone catturato in un bosco quando non c'erano montoni lì attorno. Così, un orso doveva apparire sulla scena in breve tempo. Ed era il "Così dice il Signore" che sarebbe stato un grande grizzly con il pelo argentato. Essi avevano visto l'uomo con la camicia verde a quadretti, avevano già ucciso quello che sembrava un animale "impossibile", così essi dovevano avere la terza promessa realizzata.

   Cominciarono a camminare, con Bud che esprimeva i suoi dubbi. Non che egli non voleva credere, ma sembrava abbastanza difficile credere con il sole che calava e con nessun orso visibile e con nessun luogo per esso per nascondersi.

   Mentre Bud stava esplorando l'area in una direzione, il fratello Branham stava guardando l'altra via. All'improvviso, egli chiese a Bud di girarsi e, indicando un punto sulla montagna, gli chiese cosa vedeva. C'era il più grande grizzly con il pelo argentato che Bud avesse mai visto. Egli quasi cadde quando lo vide. C'era quell'orso sulle quattro zampe, grande quasi come una mucca. Il vento soffiava attraverso il suo pelo, scuotendolo. Bud era decisamente per sparare l'orso da quella distanza; ma, in relazione alla visione, essi dovevano giungere a cinquecento iarde (circa 455 m - n.d.t.). Egli aveva paura di avvicinarsi troppo, poiché un orso con una pallottola nel suo cuore può ancora venire a cercare e a uccidere, poiché i grizzly sono assassini e una volta erano conosciuti come il terrore della pianura, e spesso chiamati dagli indiani: "L'orso che cammina come un uomo".

   Così, proseguirono in direzione dell'orso. Nel frattempo, il fratello Branham portava quel piccolo 270 con le pallottole da centotrenta grani. Bud sapeva che egli necessitava di un grande Weatherby per lo meno. Ma, la visione aveva parlato di un piccolo fucile ad una distanza ravvicinata. L'orso sarebbe stato colpito e sarebbe venuto rotolando giù, quasi trasversalmente ai loro piedi.

   Adesso, una visione è una buona cosa da avere, ma essere una parte di essa e adempierla di fronte al grave pericolo è un'altra cosa. L'apostolo Paolo ebbe la visione della nave che s'infrangeva e andava giù e, tuttavia, tutti gli uomini, anche se non nuotatori, dovevano raggiungere la spiaggia in salvo. La visione era meravigliosa, ma essa portò il coraggio affinché Paolo ne fosse il conduttore. Così, i due uomini proseguirono. Il fratello Branham incoraggiò Bud con il pensiero che anche se egli aveva solo un fucile B.B., poteva raggiungerlo, poiché la Parola di Dio non può fallire.

   Lentamente, ma con sicurezza, si avvicinarono di più, con Bud che chiedeva una pallottola nella schiena per rompergli la spina dorsale e il midollo spinale e renderlo impotente. Ma, il fratello Branham stabilì che sarebbe stato nel cuore, poiché la disobbedienza alla visione poteva significare un fallimento o un disastro. Fu proposto che Bud stesse dietro. No, egli non volle stare.

  A non meno di trecento iarde (circa 273 m - n.d.t.), essi raggiunsero la sommità di una collinetta e lì stava esso.

   Quell'enorme grizzly li vide e, quando lo fece, venne alla carica. Mentre esso avanzava nella loro direzione, il reverendo Branham lo colpì nel cuore. La carica era stata molto rapida, poiché già esso stava scendendo la collina. Ma, all'improvviso, egli precipitò a qualcosa come sole cinquanta iarde (circa 45 m - n.d.t.) dagli uomini.

   L'orso era morto. Era tutto perfettamente in accordo alla visione. Bud riuscì a stento a parlare ancora. Se le corna del caribù avrebbero misurato esattamente 42 pollici (circa 107 cm - n.d.t.), quando le avrebbero misurato al campo, egli sentì che avrebbe iniziato a strillare. Il fratello Branham gli disse che sentiva che egli doveva iniziare a strillare proprio allora perché esse sarebbero state esattamente di 42 pollici.

   Quando raggiunsero il campo, il fratello Branham disse a Bud di osservare il figlioletto di Eddie, che stava nel campo, che veniva a misurare le corna, poiché era la mano di una piccola creatura che egli aveva visto nella visione. Quando Eddie mise fuori il nastro per misurare le corna, chiamò suo figlio per tenere l'estremità di esso e lì stava quella piccola mano che teneva il nastro, esattamente in accordo alla visione. Esse misuravano esattamente 42 pollici. Bud riuscì a parlare a stento. Egli aveva visto quasi troppo e si rivolse al fratello Bill con stupore e gli chiese se il fratello Bill gli avrebbe detto (a Bud) dove egli sarebbe stato l'anno successivo. Sentì che egli poteva conoscere anche ogni cosa, egli aveva visto e scoperto così tanto adesso.

   Ora, perché Dio fa cose come queste? Poiché Egli ci ama e Si prende cura di noi. Egli desidera essere in tutte le nostre vite per tutto il cammino. Un giorno, Egli realizzerà questo. Io spero solo che non sarà troppo tardi.

   L'adempimento della visione è una cosa spaventosa; ma il ministerio del reverendo Branham ha ancora un'altra fase che rende meravigliati.

   Il suo nuovo ministerio è uno in cui egli parla la parola ed essa viene ad accadere proprio come l'ha dichiarata. Questo è in accordo a Marco 11:23: "Chi avrà detto a questo monte: Togliti di là e gettati nel mare; e non avrà dubitato nel cuor suo, anzi avrà creduto che ciò che egli dice avverrà; ciò che egli avrà detto gli sarà fatto". Qui stanno alcune illustrazioni di questa parola parlata che viene ad accadere.

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page